Siti Archeologici      Struttura antiche Ville e Casali      Antiche rovine via G. Donati Villa Romana Casal Bruciato
Torna a inizio pagina

 

Villa Romana Casal Bruciato

 

Villa romana e Mausoleo. A Casal Bruciato, oltre il fosso di Pietralata, durante i lavori della nuova Tangenziale, è stata messa in luce una strada secondaria che si staccava dalla Tiburtina dopo il fosso della Marranella e si dirigeva verso l'attuale via delle Cave di Pietralata..
 
Questo antico percorso viario doveva collegare la strada principale con una grande Villa tardo repubblicana: sono visibili un complesso di vani, alcuni con pavimento a saico, aperti su un ambulacro porticato. Adiacente a questo sito, sempre in via delle Cave di Pietralata, sorgono anche strutture funerarie e un ninfeo.
 
Qui sono stati recuperati tre sarcofagi di marmo, affiancati e chiusi in una struttura in opera cementizia. Il sarcofago centrale, quello più antico (fine sec. II d.C.), raffigura sulla fronte una scena di battaglia tra cavalieri romani e barbari. Attualmente si trova presso il Museo Nazionale Romano. Gli altri due sarcofagi risalgono probabilmente ai sec. III e IV d.C.

 

 

     MAPPA GRUPPO A
 
siti archeologici
Cerca su Roma Tiburtina con Google