Siti Archeologici      Struttura antiche Ville e Casali      Antiche rovine via G. Donati Villa romana M. Tilli
Torna a inizio pagina

 

Villa romana M. Tilli

 

Sono visibili in via M. Tilli i resti di strutture in opera quadrata di tufo e una cisterna a cunicoli, di età tardo repubblicana, pertinenti a una villa rustica.
 
L'area centrale di questa grande villa imperiale, con strutture in reticolato e laterizio, è stata distrutta pressoché totalmente nel 1975, per il passaggio della nuova via Michelangelo Tilli. Faceva parte del complesso anche la grande cisterna per la conservazione dell'acqua sotterranea, con fondo in cocciopesto e pareti ricoperte con un intonaco idraulico di notevole consistenza e qualità.
 
Una galleria collegava due pozzi dei quali non è quasi rimasta traccia ma che scavati hanno permesso il recupero di diversi materiali che hanno consentito la datazione e il riconoscimento delle varie fasi di costruzione della villa. Nata probabilmente in età sillana e poi ristrutturata, fu utilizzata regolarmente fino alla metà del sec. III d.C., per poi cadere in disuso.

 

 

     MAPPA GRUPPO C
 
siti archeologici
Cerca su Roma Tiburtina con Google